Paperando

"LO SAPEVATE?"....da dove deriva, il termine "Stacanovista"?

« Older   Newer »
view post Posted on 27/4/2008, 07:29
Avatar

Silvana

Group:
Member
Posts:
19,837
Location:
Roma

Status:


lo sapevate..........da dove deriva il termine "STACANOVISTA"?


image
Stakhanov parla con un altro minatore


Aleksei Grigorievich Stachanov ( traslitterato anche come Stakanov, Stachanov o Stakanhov) (3 gennaio 1906 – 1977) è stato un minatore sovietico.

Il termine deriva dal movimento Stacanovista nato negli anni trenta in Russia e spinto dalla propaganda stalinista per portare alla razionalizzazione del lavoro e aumentarne la produttività tramite l'emulazione reciproca dei lavoratori.

image
Un manifesto della propaganda sovietica (1936). "Anche noi lavoriamo come Stachanov", spiegano due lavoratori di cotone dell'Azerbaijan.



Il movimento prende il nome dal minatore Aleksej Grigoriyevich Stachanov che, il 30 agosto 1935, stabilì il record di estrazione di carbone effettuato da una sola persona: estrasse 102 tonnellate di antracite in cinque ore e quarantacinque minuti per celebrare la Giornata della Gioventù.

Insignito dell'Ordine di Lenin per l'impresa, Stachanov lasciò i pozzi l'anno successivo per diventare amministratore di miniere e insegnare il suo metodo di produzione basato sull'organizzazione e la divisione del lavoro.

Soltanto di recente le autorità sovietiche hanno riconosciuto che Stachanov fu aiutato da altri minatori.

Ciò non toglie il grande apporto che l'ex minatore diede nella razionalizzazione del lavoro in Unione Sovietica.

Il termine quindi viene riferito a chiunque dimostri uno zelo e una dedizione al lavoro fuori del comune.

Stakhanovista o stacanovista è anche una locuzione di uso comune per indicare chi lavora in modo indefesso (spesso con ulteriori connotazioni negative, come la mancanza di rispetto per la propria persona): lo stakhanovismo è divenuto quindi sinonimo di totale (ed eccessiva) dedizione al lavoro e, da parte di molti, il record di Stakhanov è stato considerato come frutto dell'alienazione e della costrizione a cui erano sottoposte le masse operaie sovietiche.

CURIOSITA'

La figura di Stakhanov è parodiata da George Orwell nel romanzo "La fattoria degli animali", attraverso il personaggio del cavallo Gondrano (Boxer nella versione originale dell'opera di Orwell).

LA TRAMA del libro
: In una fattoria gli animali si ribellano ad un padrone umano crudele e dispotico solo per piombare in un dominio anche peggiore guidato da alcuni di essi, corrotti dall'avidità di potere e caratterizzato dall'icastico slogan: "tutti gli animali sono uguali ma alcuni sono più uguali degli altri.")
Gondrano è un cavallo enormemente forte, dal quale dipende il lavoro e il sostentamento della fattoria.

La sua filosofia si basa sulla dignità del lavoro, ma egli non è molto intelligente, e per questo viene sfruttato da chiunque governi la fattoria, contribuendo indirettamente, a causa della sua cruciale importanza nel sistema produttivo della fattoria, allo sfruttamento degli altri animali ed alla fine, quando non sarà più utile, verrà condotto al macello.

Esso rappresenta il minatore sovietico Stachanov.

image

fonti:
focus.it
wikipedia immagini dal web

Edited by silvanapat - 27/4/2008, 08:48
 
PM Email  Top
0 replies since 27/4/2008, 07:29